Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Pneumobase.it

Associazioni di diabete di tipo 1 e di tipo 2 con mortalità correlata a COVID-19 in Inghilterra


Sebbene il diabete sia stato associato alla mortalità correlata a COVID-19, i rischi assoluti e relativi per il diabete di tipo 1 e di tipo 2 non sono noti. Sono stati valutati gli effetti indipendenti dello stato del diabete, per tipo, sulla morte in ospedale in Inghilterra nei pazienti con COVID-19 durante il periodo dal 1º marzo all'11 maggio 2020.

È stato condotto uno studio su tutta la popolazione per valutare i rischi di morte in ospedale con COVID-19 tra il 1º marzo e l'11 maggio 2020.
Sono stati inclusi tutti gli individui registrati da un medico generico in Inghilterra che erano vivi il 16 febbraio 2020.
È stato esaminato l'effetto dello stato del diabete, per tipo, sulla morte in ospedale con COVID-19, aggiustando per fattori demografici e comorbilità cardiovascolari.

A causa dell'assenza di dati sul numero totale di persone infettate dal virus SARS-CoV-2 durante il periodo di osservazione, sono stati calcolati i tassi di mortalità per la popolazione nel suo insieme, piuttosto che per la popolazione che era stata infettata.

Delle 61.414.470 persone che erano vive e registrate da medico generico il 16 febbraio 2020, 263.830 ( 0.4% ) avevano una diagnosi di diabete di tipo 1, 2.864.670 ( 4.7% ) avevano una diagnosi di diabete di tipo 2, 41.750 ( 0.1% ) avevano altri tipi di diabete e 58.244.220 ( 94.8% ) non soffrivano di diabete.

Durante il periodo di studio si sono verificati 23.698 decessi correlati a COVID-19 in ospedale.
Un terzo si è verificato nelle persone con diabete: 7.434 ( 31.4% ) nelle persone con diabete di tipo 2, 364 ( 1.5% ) in quelle con diabete di tipo 1 e 69 ( 0.3% ) nelle persone con altri tipi di diabete.

I tassi di mortalità non-aggiustati per 100.000 persone nel periodo di 72 giorni sono stati 27 per quelli senza diabete, 138 per quelli con diabete di tipo 1 e 260 per quelli con diabete di tipo 2.
Aggiustando per età, sesso, deprivazione, etnia e area geografica, rispetto alle persone senza diabete, gli odds ratio ( OR ) per la morte in ospedale correlata a COVID-19 sono stati 3.51 nelle persone con diabete di tipo 1 e 2.03 nelle persone con diabete di tipo 2.

Questi effetti sono stati attenuati fino a odds ratio pari a 2.86 per il diabete di tipo 1 e di 1.80 per il diabete di tipo 2 quando si è aggiustato anche per precedenti ricoveri ospedalieri con malattia coronarica, malattia cerebrovascolare o insufficienza cardiaca.

I risultati di questa analisi a livello nazionale in Inghilterra hanno mostrato che il diabete di tipo 1 e di tipo 2 sono entrambi associati in modo indipendente a un aumento significativo delle probabilità di morte in ospedale con COVID-19. ( Xagena2020 )

Barron E et al, Lancet Diabetes & Endocrinology 2020; 8: 813-822

Endo2020 Inf2020



Indietro