A Focus on CV
Xagena Mappa
Medical Meeting
Farmaexplorer.it

Efficacia e sicurezza di Lixisenatide nel diabete mellito di tipo 2


E' stata valutata in modo sistematica l'efficacia e la sicurezza di Lixisenatide ( Lyxumia ) nei pazienti con diabete mellito di tipo 2.

Quattordici studi multicentrici controllati randomizzati che hanno coinvolto 11.947 pazienti erano eleggibili per l'analisi.

Rispetto al placebo, Lixisenatide può ridurre in modo più significativo il livello di emoglobina glicata ( HbA1c ) ( differenza media ponderata, WMD = -0.44, intervallo di confidenza al 95% [ IC ] [ -0.55, -0.33 ], e una percentuale maggiore di pazienti trattati con Lixisenatide ha raggiunto il livello di HbA1c inferiore a 7.0% ( rischio relativo, RR = 1.89, IC 95% [ 1.75-2.03 ] ) e inferiore al 6.5% ( RR = 3.03, IC 95% [ 2.54-3.63 ] ) rispetto ai pazienti trattati con placebo.

Lixisenatide è stato anche associato a una significativa riduzione del glucosio plasmatico a digiuno e dei livelli di glucosio plasmatico postprandiale a 2 ore.

I rischi per gli eventi avversi, gli eventi avversi gastrointestinali e l'ipoglicemia sintomatica sono aumentati significativamente nel gruppo trattato con Lixisenatide rispetto al gruppo placebo.
Tuttavia, la Lixisenatide non ha aumentato il rischio di eventi avversi gravi, morte o grave ipoglicemia.

In conclusione, Lixisenatide è risultato più efficace del placebo nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 e gli eventi avversi da lievi a moderati sono risultati tollerati durante il follow-up. ( Xagena2018 )

Wei ZG et al, Medicine (Baltimora) 2018; 97 (51): e13710. doi: 10.1097 / MD.0000000000013710.

Endo2018 Farma2018


Indietro