Xagena Mappa
A Focus on CV
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net

Rischio di grave ipoglicemia tra le persone trattate con un fluorochinolone rispetto a un antibiotico non-fluorochinolonico


Gli antibiotici fluorochinolonici sono stati coinvolti in casi di eventi avversi metabolici.
Uno studio ha verificato l'associazione causale tra fluorochinoloni e grave ipoglicemia in soggetti con e senza diabete.

E' stato condotto uno studio di coorte abbinato al punteggio di propensione, utilizzando i dati di Optum ( USA ).
Sono stati inclusi gli adulti a cui era stato somministrato un fluorochinolone per os o un antibiotico di confronto tra gennaio 2000 e settembre 2015 per infezioni specifiche di interesse.

L'esito era rappresentato da una grave ipoglicemia, definita utilizzando un algoritmo convalidato.

La coorte presa in esame conteneva 119.112 persone con diabete e 917.867 individui senza diabete esposti a un fluorochinolone, abbinati in un rapporto 1:1 con un comparatore.

L'odds ratio ( OR ) per l'associazione tra fluorochinoloni e grave ipoglicemia è stato pari a 1.28 ( intervallo di confidenza 95% [ IC ]: 1.04-1.57 ) nell'intera coorte, 1.30 ( IC 95%: 1.05-1.62 ) nei soggetti con diabete e 1.06 ( IC 95%: 0.53-2.13 ) in quelli senza diabete.

Dallo studio è emerso che coloro che fanno uso di fluorochinoloni sono maggiormente a rischio di grave ipoglicemia rispetto a coloro che utilizzano antibiotici di confronto.
Questa associazione era evidente solo tra le persone con diagnosi di diabete. ( Xagena2022 )

Ellis DE et al, Diabetes Res Clin Pract 2022;185:109225. doi: 10.1016/j.diabres.2022.109225

Inf2022 Endo2022 Farma2022


Indietro